Immagini di interruzione dei programmi

Cartello 1977-78

Fino alla prima metà degli anni novanta il funzionamento della televisione italiana era ancora basato su una tecnologia piuttosto rudimentale, che poteva quindi causare diversi inconvenienti di natura tecnica. Fra essi, i più comuni erano le interruzioni della linea audio o video durante i collegamenti (specialmente se internazionali), danneggiamenti dei nastri durante la trasmissione di film o programmi preregistrati, oppure il passaggio tra diffusione nazionale e regionale su Rai 3 che poteva avvenire più lentamente del solito. In queste occasioni (che al giorno d’oggi, grazie al progresso tecnologico, capitano più raramente) la Rai mandava in onda alcune schermate particolari, che il più delle volte informavano lo spettatore dell’inconveniente tecnico, assicurandolo che il tutto sarebbe stato risolto al più presto possibile:

I cartelli usati nelle interruzioni

Gli intervalli fra un programma e un altro

Il segnale orario

Altre immagini


Indice