Gli annunci

Nella terminologia televisiva, il termine “annunci” indica dei brevi filmati utilizzati per indicare quali programmi sarebbero andati in onda nel corso della giornata e/o per comunicare delle informazioni di servizio non necessariamente legate alla programmazione (nel caso della Rai, dei bandi di concorso per il personale dell’azienda, date per il rinnovo dell’abbonamento…).

Questi filmati vengono trasmessi in due tipologie, entrambe utilizzate dalla Rai nel corso degli anni: dalle origini fino al 28 maggio 2016, l’annunciatore era ripreso direttamente all’interno di uno studio.

Dai primi anni 2010, gli annunci sono dati mediante l’uso di grafiche mirate, con l’annunciatore che, se presente, interviene sotto forma di voce fuoricampo.


Indice